Finalità educative

 

04/02/2013 - •FINALITA’ DEL PROCESSO EDUCATIVO
Il primo ciclo d’istruzione ricopre un arco di tempo fondamentale per l’apprendimento e per la costruzione dell’identità degli alunni, nel quale si pongono le basi e si sviluppano le competenze indispensabili per continuare ad apprendere a scuola e lungo l’intero arco della vita. In ottemperanza all’Atto di indirizzo, il Collegio “predispone, all’interno del Piano dell’Offerta Formativa, il curricolo, nel rispetto delle finalità, dei traguardi per lo sviluppo delle competenze, degli obiettivi di apprendimento posti dalle Indicazioni”.
Con riferimento all’Autonomia Scolastica, utilizza gli spazi di libertà organizzativa e progettuale, ottimizza le risorse e sperimenta soluzioni più funzionali a realizzare il piano in coerenza con gli standard formativi nazionali, nel rispetto della libertà di insegnamento, delle scelte educative e formative delle famiglie e del diritto di apprendere degli studenti.
Si prefigura quindi una scuola che:
•    garantisce a tutti le competenze essenziali, i saperi irrinunciabili in un percorso di continuità 3-14 anni;
•    valorizza le diversità;
•    sviluppa la coscienza civica, educa al senso di responsabilità e al rispetto delle regole;
•    valorizza e recupera le potenzialità di ciascuno;
•    definisce livelli di competenza e contenuti verificabili;
•    usa la valutazione come strumento pedagogico didattico;
•    verifica i livelli di competenza per progettare attività e forme di recupero, consolidamento e approfondimento.